Ciao,

uff…che settimana ragazzi ;-)) sono appena tornato dal”mio studio” e ho trovato tantissimi complimenti per lamia “prima apparizione tv”… adesso sono talmente cottoda cercare di fare la cosa più saggia, scrivere l’ennesimoed interessante post 😉 Oggi voglio parlarti proprio diquell’intervento e di quanto “devo scusarmi” con gliamanti della comunicazione non verbale.

Infatti, per motivi che tu potrai immaginare, ho dovutodire alcune cose davvero assurde, tipo che chi guarda inbasso a sinistra sta mentendo 😉 oppure parlare di tuttele “banalità del non verbale”…bhe credo che sia normalequando devi parlare in un programma dedicato apersone “non abituate” a questo genere di cose…

Se ti piacciono queste cose di certo non ti sarà sfuggito ilfatto che, le belle donne che mi circondavano avevanotutte le gambe incrociate…e chi ha studiato un pò di CNVsa che (probabilmente) lo stavano facendo per questioni”imitative”…o forse era pura casualità? o forse perchéè una posizione televisiva? Devo ammettere che lavicinanza della Mendez mi ha messo davvero in crisi…

Allora le impressioni a caldo sono molto positive dato che,sia la Mendez che la De blanc sono state gentilissime edavvero molto simpatiche mentre eravamo dietro allequinte. Poi non ti dico quanto è bella Denni dal vivo e delfatto che è una appassionata, guarda caso, del telefimlie to me ;-))) Ringrazio tanto anche Sebastiano Toderoche mi ha portato a fare un giretto per Roma e mi haofferto la colazione costosa che si possa immaginare ;-))

Come avrai visto ero stra emozionato e di certo non mihanno messo proprio a mio agio…però in fin dei conti credodi essermela cavata nonostante le 1000 difficoltà. Sia perper l’orgranizzazione..(anche se Luigi è stato un grande) mihanno confermato la presenza il giorno prima e sia perquanto riguarda il fatto che non sapevo esattamente di cosasi sarebbe parlato, visto che insieme a noi doveva esserci un”esperto di tradimenti”…argomento che è toccato a me masul quale non mi ero minimamente preparato.

Tutte scuse? probabilmente si 😉 ma in fin dei conti nonè da tutti i giorni essere invitato sulla ammiraglia delle retiRai a parlare del proprio lavoro…senza usare terminonialtisonanti o citare ricerche e aspetti che sarebbero statidi sicuro, poco televisivi. Una mia amica mi ha dato il suovoto (davvero bassissimo :-((() se hai visto il programmami piacerebbe sapere anche il tuo…

Mi raccomando fammi sapere lasciando un commento

qui sotto e se vuoi seguire il blog iscriviti ai miei feed rssoppure seguimi dal tuo account di facebook.A prestoGenna

Ps. ringrazio ancora il mitico Fabio che mi ha registratoin diretta…grandissimo 😀