Ciao,

qualche giorno fa ho visto il film “ultimatum alla terra”…lo hai visto? una vera “schifezza” …ma con un significatomeraviglioso 😉

In questo periodo “di crisi” è rinomato che vadano perla maggiore i film dedicati ai disastri…

La trama del film è classica…arrivano gli alieni e voglionodistruggerci…ma…non continuo o ti rovino il film…

Il cardine di tutto è il cambiamento…o meglio lapossibilità che la gente possa cambiare.

Quando ero piccolo mio nonno mi diceva “chi nascerotondo non può morire quadrato”…

Ci sono state più disquisizioni filosofiche e scientifichescaturite dalla frase di “mio nonno” che… litigi calcistici albar dello sport 😉

Infatti qui potremmo tirare in ballo la diatriba ambiente-genetica (cioè che cosa influisce sulla personalità? piùl’ambiente o più la genetica? ecc.). ma evitiamolo ;-)))

In Ultimatum alla terra ciò che salva la terra stessa è lacapacità dell’essere umano di cambiare e di diventare unapersona migliore.

Se come me ti occupi di relazioni di aiuto sai che è difondamentale importanza sapere che il cambiamentoè possibile….e auspicabile…

Se vuoi “cambiare qualcuno”…tu per primo devicredere che questo sia possibile (Go First ;-))

Non sono pochi i miei colleghi (che conosco) che noncredono davvero che questo sia possibile…e indovinache cosa succede?

Esatto…casualmente i loro clienti NON cambiano!e inutile che ti stia a descrivere quali sono gli effettidella ultra famosa “profezia che si auto-avvera”…

Bene…detto questo ti invito a guardare il film, nontanto per il film in se (che a me non è piaciuto molto)ma per…

accrescere ancora di più… la tua fiducia nellapossibilità che gli esseri umani possano cambiare e migliorare.

Ai visto il post sui Feed Rss? e ti sei iscritto?;-)bhe…allora fallo adesso e fammi sapere che cosa nepensi lasciandomi un commento qui sotto.

A prestoGenna