Ciao,

gli esercizi tratti dal libro di Richard Bandler stanno riscuotendo un notevole successo…grazie a te! Ecco come promesso, anche oggi un altro esercizio tratto da “Get the life You Want”.

Ascoltalo qui sotto:

L’ esercizio di PNL è basato sulla Time-line o linea del tempo. Ma che roba è? è la rappresentazione metaforica di come gestisci mentalmente il tempo…o per essere più tecnici: è la tua codifica rappresentazionale del tempo!

In pratica si tratta di una rappresentazione mentale di come predisponi il presente, il passato ed il futuro nello spazio intorno a te.

Ci sono momenti dove il tempo sembra passare velocissimamente e altri dove sembra che il temposi sia fermato. Immagina questa scena: fra 2 minuti parte il tuo treno e lo sportellista ti sta facendo il biglietto…e sembra che sia l’uomo p-i-u l-e-n-t-od-e-l m-o-n-d-o 🙂 Ti è mai capitato? ;-D

Il tempo è nella tua mente, evita fraintendimenti, il tempo che scorre è uguale per tutti, ma come lo viviamo cambia profondamente da persona a persona.

Così, un formatore e ricercatore, Tad James, uno dei primi trainer di Bandler, ha scoperto un modo “realativamente semplice” per usare “come ti rappresenti il tempo” per migliorare…e cambiare…

Bhe…se segui PsiNeL immagino che tu già conoscessi questa cosa…tuttavia nel suo ultimo libro Bandler ha reso tutto molto semplice “quando ti lavi i denti”…mitico 🙂

A questo punto che cosa puoi fare con la tua time-line,talmente tante cose che Tad james ci ha costruito un’intera metodologia che ha chiamato time-line therapy (TM).

E, Michael Hall e Bob G. Bodenhamer hanno evoluto e  reso più esplicito il sistema…e puoi fortunatamente scoprirlo leggendo il libro “La Time line della PNL“edito da Alessio Roberti.

Michael Hall da ottimo “ricercatore” fa una bellissima analisi dei processi temporali nella time-line e nella psicologia. Tecnicamente applica gran parte dei pattern e degli interventi di PNL alla linea del tempo.

Il recupero di risorse è una delle pietre miliari della PNL e degli interventi psicoterapici moderni, ti basta pensare a esercizi come il cerchio dell’eccellenza …o le sedie della gestalt…

…anche la time-line generativa funziona nello stesso modo: vai indietro nel passato, recuperi una risorsa,tua o di qualcun altro;-) (la modelli)…ancori…e la porti nel presente…e la espandi nel futuro…ecco il recupero delle risorse in sintesi.

Ora, sei in grado di scoprire come “codifichi il tempo in modo rappresentazionale”…e anche come lo codificandole persone che ti circondano. Divertiti a cercare gli indizi non verbali di questa codifica nelle persone cheti circondano.

Ad esempio, potresti notare che quando i tuoi amici parlano di un evento passato, potrebbero guardare in una determinata direzione oppure indicare diverse parti dello spazio che le circondano…acuisci i tuoi sensi temporali ;-))

Vuoi saperne di più sulla linea del tempo? scrivimi un commento e se non lo hai ancora fatto iscriviti ai miei feed rss.

A presto
Genna

Ps. Gli esercizi sono volutamente modificati 😉

Ecco gli scorsi AUDIO – esercizi di PNL:

1 PNL: Certificazioni… …

2 Audio imperdibili

2 Richard Bandler: “esercizio anti-stronzi”

3 Richard Bandler: la time line e il tempo nella PNL.

4 “Ho tanta paura da sbellicarmi” esercizio di PNL

5 “Esercizio Anti-Ansia

6 “Esercizio PNL convinzioni”

7 “Esercizio Anti-Panico…esagerare…

8 “Esercizio per la Distorsione Temporale”

9 “La Cura Veloce delle Fobie”

10 “Come l’ Auto-Suggestione…

11 Cambiare lo “stato d’animo”…

12 Dimenticare l’amore